Peeling Chimico

Vuoi una pelle più liscia e giovane ma non vuoi ricorrere alla chirurgia? Un trattamento di peeling chimico potrebbe essere proprio la soluzione che stai cercando.

I peeling chimici offrono un notevole miglioramento della pelle, riducendo rughe, macchie senili, cicatrici e solchi della pelle e sono un’alternativa valida alla chirurgia. Normalmente eseguiti su base ambulatoriale, ci sono 4 tipi di peeling chimici: ultra-superficiale, superficiale, medio e profondi. La tipologia viene scelta in base alle condizioni della tua pelle, alla raccomandazione della Dott.ssa Rubidia Delle Donne, e a ciò che funziona per il tuo stile di vita.

Che cos’è il Peeling Chimico?

Il Peeling chimico è una procedura rigenerante in cui una soluzione chimica applicata alla pelle causa la desquamazione degli strati superiori. Il peeling chimico può essere eseguito su tutto il viso, specifiche aree e anche sul collo, torace, mani, gambe o braccia. Il tempo di guarigione varia, a seconda del tipo di peeling che viene eseguito ed è uno dei modi più efficaci per ringiovanire la pelle e cancellare i segni causati dal sole.

Il peeling chimico può anche rimuovere escrescenze della pelle pre-cancerose, attenuare le cicatrici del viso e persino curare l’acne.
La pelle esfoliata viene poi sostituita da quella nuova sottostante. Questa nuova pelle, essendo stata protetta dall’esposizione solare, risulta più fresca e liscia.

Tipi di peeling chimico

I Peeling chimici sono classificati come ultra-superficiale, superficiale, medio o profondo a seconda della profondità di esfoliazione della pelle.

Ultra-superficiale

Questo peeling chimico è estremamente popolare perché esfolia gli strati più superficiali della pelle senza che sia visibile ad occhio nudo.
La sua azione principale è quella di conferire alla pelle un aspetto più fresco,  sano e radioso. Tuttavia, proprio perché è extra-superficiale, non rimuove rughe, lentiggini, macchie solari o macchie marroni.

Peeling Superficiale

Questo tipo di Peeling Chimico rimuove solo gli strati superiori della pelle. Di conseguenza, servirà solo a rendere la pelle più fresca e levigata. Non si potranno eliminare rughe, lentiggini, macchie solari o macchie marroni. Non vi è nessun disagio dopo il trattamento. Gli strati di pelle superiori si esfoliano per i successivi 3 giorni e la guarigione avviene in circa 4-5 giorni. Il trucco può essere applicato una volta che la pelle è completamente guarita.  I peeling superficiali possono essere ripetuti ogni 2-3 mesi se necessario.

Peeling Medio

Un Peeling Chimico medio rimuove la pelle ad una profondità maggiore di uno superficiale. E ‘ottimo per la rimozione della maggior parte dei segni da danni del sole, come lentiggini, macchie marroni, pigmentazione e persino le macchie solari. Si possono eliminare le rughe molto sottili, soprattutto intorno agli occhi. Non può, tuttavia, rimuovere le rughe più profonde.
Dopo la procedura si può avvertire la pelle “tirata”, come la sensazione di lieve scottature per un giorno o due, ma non si dovrebbe avere alcun dolore.
L’effetto del Peeling comincia intorno al giorno 4° o 5° e dovrebbe essere completato entro il 7 ° giorno.
Durante questa settimana di peeling è necessario rimanere in casa. Non appena la pelle ha terminato l’esfoliazione è possibile indossare il make-up e tornare al lavoro.

Peeling profondo

A causa delle sue potenziali complicazioni, il peeling profondo è il più delle volte sostituito da laserterapia, che offre risultati simili, ma con un maggiore controllo e sicurezza,  fattori essenziali quando si lavora negli strati più profondi della pelle.

A chi è rivolto il Peeling Chimico?

Il Peeling chimico è più adatto a persone con la pelle chiara. Le persone con pelle scura, olivastra o con pelle asiatica non sono generalmente adatte per i peeling medio/profondi in quanto hanno un alto rischio di problemi di pigmentazione in seguito. Coloro con questi tipi di pelle possono essere più adatti a un peeling superficiale o ultra-superficiale. La Dott.ssa Rubidia Delle Donne ti consiglierà quale tipo di peeling è più adatto alla tua pelle.

Gli infossamenti della pelle, i rigonfiamenti, e le rughe più gravi non rispondono bene ai peeling chimici. Pertanto vengono consigliati altre tipologie di trattamento quali: luce pulsata, lifting non chirurgico con fili riassorbibili, botox, blefaroplastica non chirurgica o trattamenti di riempimento dei tessuti molli (collagene o grasso) quali filler di acido ialuronico.

Il Peeling Chimico può essere utilizzato per:

  • Ridurre le linee sottili sotto gli occhi e intorno alla bocca
  • Trattare le rughe causate da danni del sole e l’invecchiamento
  • Migliorare l’aspetto delle cicatrici lievi
  • Il trattamento di alcuni tipi di acne
  • Ridurre macchie di età, lentiggini e macchie scure (melasma) a causa di gravidanza o per assunzione di pillola anticoncezionale
  • Migliorare l’aspetto estetico della pelle

Come funziona il Peeling Chimico?

Prima del peeling viene pulita a fondo la pelle. In seguito viene applicata la soluzione chimica a base di acido glicolico, acido tricloroacetico, acido salicilico, acido lattico o acido fenico (fenolo) su piccole zone della pelle. Questa crea una abrasione controllata, facendo emergere la nuova pelle.

Nel corso di un peeling chimico, la maggior parte delle persone avverte una sensazione di bruciore che dura circa cinque-dieci minuti, seguito da una sensazione pungente. Mettendo impacchi freddi sulla pelle si può attenuare questa sensazione.

Quanto dura il Peeling Chimico?

Il trattamento di solito dura da 15 a 20 minuti.

Che risultati mi aspetto dal Peeling Chimico?

A seconda del tipo di peeling chimico, avviene una reazione simile a lievi scottature dopo la procedura. Il Peeling di solito comporta l’arrossamento che può durare da 3 a 7 giorni. Peeling lievi possono essere ripetuti a intervalli di 4 settimane fino ad ottenere l’aspetto che stai cercando mentre peeling medi o profondi possono essere ripetuti ogni 6-12 mesi, se necessario.
È necessario evitare il sole per diversi mesi dopo un peeling chimico poiché la tua nuova pelle sarà molto sensibile.

In generale, il ringiovanimento ottenuto con un peeling medio dovrebbe durare circa 5 anni. Quanto più si protegge la pelle dall’esposizione solare quanto più a lungo durerà il miglioramento.

Come avviene la ripresa della vita sociale?

Dopo un peeling chimico, la pelle è temporaneamente più sensibile al sole, perciò è consigliabile indossare la protezione solare ogni giorno SPF 30. Sarebbe meglio limitare il tempo al sole, in particolare tra le ore 10:00 e 02:00, e indossare un cappello a tesa larga.

Quanto costa il Peeling Chimico?

Una seduta di trattamento costa 120€.

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Prenotando o richiedendo informazioni la Dott.ssa Delle Donne sarà felice di avere un contatto diretto per esaudire velocemente ogni richiesta..

Inviando

©2020 Dott.ssa Rubidia Delle Donne - Ordine dei Medici di Bologna n° 10640 - P.IVA 01657351209

Centro Medico "Le Muse" - Via Nasica 101 - CAP 40055 Castenaso (BO) Italia - Tel. 051 6049517 - Email: rubidiadelledonne@hotmail.it

Website creato da Silvia Montanari | Tutti i diritti riservati

Log in with your credentials

Forgot your details?